{{ currentSearchSuggestions.title }}

{{ regions.title }}

2 min.

“I cantieri della transizione ecologica”: anche 3SUN nell’iniziativa di Legambiente

Dal 1° al 3 dicembre all'Auditorium del Massimo a Roma si terrà la mostra che racconterà i progetti green in "costruzione" in tutta Italia protagonisti della campagna

Raccontare un’Italia che avanza verso un futuro più sostenibile attraverso un viaggio per i cantieri emblematici della transizione ecologica nel nostro Paese. È questo il motivo che ha spinto Legambiente ad accendere i riflettori su quanto già si sta costruendo in questa direzione, dando il via alla campagna “I cantieri della transizione ecologica”, la quale vede tra i progetti protagonisti quello della nostra Gigafactory di Catania. Si tratta di un evento avviato a maggio e tutt’ora in corso, che vede il suo apice in occasione del XII Congresso nazionale di Legambiente, in programma a Roma dal 1° al 3 dicembre.

Un’occasione per raccontare, tappa dopo tappa, cantieri, progetti ed esperienze che vanno nella direzione della transizione ecologica ed energetica e che potranno portare importanti benefici in termini ambientali, occupazionali ed economici. “Progetti che meritano di essere replicati”, si legge in una nota di Legambiente. “La transizione ecologica sta crescendo sui territori con progetti, innovazioni, imprese, comunità e amministrazioni che hanno avviato un percorso virtuoso per contrastare la crisi climatica e costruire un futuro migliore”. 3SUN è stata la prima protagonista di questo percorso attraverso le eccellenze italiane della transizione energetica, con una prima fermata alla nostra Gigafactory lo scorso 19 maggio per testimoniare l’importanza strategica del nostro progetto, che produrrà a partire di luglio 2024 3GW all’anno di moduli solari bifacciali ad elevate prestazioni. 

“L’impianto di 3SUN sta contribuendo in maniera determinante alla transizione ecologica”, dichiara Eliano Russo, CEO 3SUN Gigafactory “e lo fa industrializzando una tecnologia, quella ad eterogiunzione, che permette, a parità di spazio, di produrre più energia. Inoltre, lo fa introducendo un processo produttivo sostenibile e circolare”.

Dal 1° al 3 dicembre, all’auditorium del Massimo a Roma, saranno esibiti alcuni pannelli informativi su tutte le tappe della campagna. Tra questi, ci saranno anche quelli che raccontano la visita di Legambiente a Catania, dove sta per nascere la nostra Gigafactory destinata a diventare la più grande fabbrica europea per la produzione di pannelli fotovoltaici di nuova generazione. Nata a Catania nel 2010, con il progetto TANGO (iTaliAN pv Giga factOry) di ampliamento dell’impianto, la “fabbrica del sole” aumenterà la sua capacità di produzione di 15 volte, passando dagli attuali 200 MW fino a 3 GW all’anno.

Un’iniziativa che nell’ambito della transizione energetica verso le fonti rinnovabili sarà sempre più importante per la sicurezza e l’indipendenza energetica del nostro Paese.